Translate

martedì 13 dicembre 2016

Un albero dalle mille virtù: Paulownia tomentosa

By Petr Filippov - Own work, CC BY-SA 3.0,
https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6893581

Parlo raramente di alberi o piante di grandi dimensioni, visto che ho appena due terrazzi. Ma quest'anno ho deciso di regalare un albero a mio padre per il suo compleanno. E' nato a novembre e ama molto i colori autunnali, ma ahimé quasi tutti gli alberi che hanno foglie ipercolorate in questa stagione vogliono terreno tendente all'acido, e a casa mia invece è piuttosto basico.
Allora ho deciso di andare su una specie che fosse sana, non avesse bisogno di particolari cure e soprattutto crescesse velocemente per essere subito ammirata. Se poi fa anche tantissimi fiori, meglio, no?

La scelta è caduta sull'albero dell'imperatrice, tecnicamente Paulownia tomentosa, specie originaria della Cina e portata in Europa nel 1834, dedicata alla figlia dello zar Paolo I, Anna Paulovna.







sabato 22 ottobre 2016

Bulbi a fioritura primaverile: i narcisi

Dutch Master di Cbaile19 - Opera propria, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39220296

Il narciso è una bulbosa appartenente alla famiglia delle Amarillidacee ed è di origine mediterranea, del cui retroterra culturale fanno parte. Il suo nome deriva probabilmente dal greco narkos, "sonno", da cui deriva anche il termine "narcosi": sembra che si riferisse al profumo stordente dei fiori; infatti alcune specie sono molto profumate. A chi inoltre non è noto il mito di Narciso, giovane talmente bello da innamorarsi di se stesso riflesso nell'acqua e per questo motivo sfortunatamente morto? E chi ha studiato letteratura inglese non ricorda forse la poesia "Daffodils" di William Wordsworth?


domenica 16 ottobre 2016

Bulbi a fioritura primaverile: i tulipani

By Quartl - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=14840182
Cominciamo ad addentrarci tra i bulbi a piantagione autunnale e fioritura primaverile, di cui ho dato una descrizione generale nell'articolo precedente, e iniziamo ovviamente dal re: il tulipano.
Appartenente alla famiglia delle Liliacee, il genere Tulipa è in genere classificato in ben 15 gruppi, dato che è un fiore su cui gli ibridatori hanno lavorato e lavorano molto. E' giustamente famoso per la bellezza del fiore e la facilità di coltivazione, nonché per essere stato involontario protagonista della prima crisi economica e di borsa della storia. Protagonista assoluto della "mania dei tulipani" scoppiata nel Seicento, il paese europeo di cui è ancora uno dei simboli universalmente riconosciuti: l'Olanda.

martedì 20 settembre 2016

Bulbose autunnali (a fioritura primaverile)

Parco Keukenhof-by-Thanh-BìnhCC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=737956

Sarebbe impossibile voler esaurire l'argomento bulbose in un articolo. Ci sono talmente tante specie e varietà di bulbi, tuberi, rizomi... Diciamo che questa vuole essere una piccola introduzione al mondo delle bulbose che si piantano in autunno, e fioriscono in primavera. Niente vieta che poi si possa entrare maggiormente nel dettaglio delle singole specie. Questi fiori sono infatti i miei preferiti, quasi in assoluto. Perché sono colorati, sgargianti, facili. E fin da piccola adoro ai primi tepori andare a vedere nelle fioriere quali e quanti hanno iniziato a fare capolino. Una piccola testolina verde che spunta dal terriccio e dà l'annuncio della primavera.


venerdì 26 agosto 2016

Verde in casa? Epipremnum aureus

By Carl E Lewis - pothos, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=3734434
Anche se il nome non vi dice niente, sono sicura che conoscete questa famosa e robustissima pianta da appartamento, che in passato veniva chiamata Scindapsus aureus e che comunemente viene detta pothos. Recentemente è stata ribattezzata con il nome di Epipremnum aureus, come capita a volte per certe specie, che nel corso degli anni subiscono variazioni di denominazione da parte dei botanici.
E' una delle specie più adatte ai neogiardinieri per fare esperienza, perché robusta e soprattutto adattabile a molte situazioni.Avete poca luce, poco tempo, poca esperienza e incertezza su come irrigare? Provate con il pothos: vi farà da insegnante.



martedì 23 agosto 2016

Piante succulente: kalanchoe blossfeldiana

By Wildfeuer - Own work (own photo), CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=1813945


Appartenente alla famiglia delle Crassulacee, la kalanchoe è una pianta succulenta, cioè che immagazzina l'acqua dentro i propri tessuti.
Sono definite succulente quelle che noi tradizionalmente chiamiamo "piante grasse". Le foglie e i fusti di queste piante infatti fungono da deposito di acqua che utilizzano nei periodi di aridità. Se ne tocchiamo le foglie o i fusti, vediamo come siano carnosi, e questo è dovuto proprio a questa capacità di "riempirsi" di acqua. Anche la peluria in alcune specie può fungere da riparo per il caldo eccessivo, e la trasformazione delle foglie in spine, tipica delle cactacee, serve ad evitare di perdere acqua tramite l'evaporazione, e la parte "verde" della pianta rimane il fusto, spesso ingrossato per fungere meglio da serbatoio. I cactus sono tutte succulente (ma non viceversa, non tutte le succulente sono cactus, esistono anche specie con caratteristiche diverse, come quella che vediamo oggi).
Tra le più di cento specie di kalanchoe, vedremo quella più diffusa a livello ornamentale, ovvero kalanchoe blossfeldiana.



sabato 20 agosto 2016

Piante un po' retro': clivia miniata

By Guérin Nicolas (messages) - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=4863559

Appartenente alla famiglia delle Amarillidacee, la clivia è un pianta che ricorda, un po' come le calle e l'aspidistra, lo stile liberty e le dimore di un tempo. Passate di moda con l'arrivo di nuove specie più esotiche, stanno tornando a far parlare di sé, per le foglie lunghe e nastriformi tipiche di queste specie e una fioritura abbondante, di un colore non facile da trovare tra le classiche piante d'appartamento.
I fiori infatti sono di una bella tonalità di arancio, con gola gialla.
Esiste una varietà, chiamata clivia miniata citrina, che ha fiori completamente gialli.