Giardino d'autunno

Oggi vi propongo una carrellata di foto del giardino della casa dove sono nata.

In alcuni punti è un po' spelacchiato, ma in altri è ancora bello.

La vegetazione è tipica della collina mediterranea, molte specie sono state scelte tra quelle che vivono spontanee nei boschi vicini.

Il leccio al centro del giardino






Alloro con le bacche davanti alla finestra

Corbezzolo, un tempo simbolo dell'Italia perché porta assieme alle foglie verdi
 piccoli fiori bianchi e frutti rossi commestibili





Cinorrodi di rosa sarmentosa a fiore giallo non ben identificata

Fontanella con edera
Bocca di leone

Margherita gialla

Un ficus elastica ben ambientato



Bordura di bergenie


Tappeto di sedum palmeri che ormai si autoespande liberamente

Mimosa che sente il clima tiepido e prepara i fiori

E adesso il settore orto:


Nespolo in fiore


Tanti melograni decorativi per il frutto e le foglie dorate


Un timido limone

Arance ancora pallide

Diospiro o cachi, decorativo sia per le foglie sfumate
di rosso che per gli splendidi frutti

Per finire un vassoio di frutta 


Un saluto dalla Toscana.

Commenti

  1. Mi piace il tuo giardino-frutteto!
    Ma...le piante di arance e limoni sono in vaso o in piena terra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà è di mio padre....
      I limoni sono in vaso, le arance in piena terra. Esposizione a Sud vicino a un muro. A meno di gelate forti reggono bene. Però le arance non maturano bene e restano sempre aspre. Sono più da ornamento che da consumazione. I limoni invece sono commestibili.

      Elimina
    2. In realtà è di mio padre....
      I limoni sono in vaso, le arance in piena terra. Esposizione a Sud vicino a un muro. A meno di gelate forti reggono bene. Però le arance non maturano bene e restano sempre aspre. Sono più da ornamento che da consumazione. I limoni invece sono commestibili.

      Elimina

Posta un commento